Il processo di LIOFILIZZAZIONE consiste nella completa disidratazione di materie prime surgelate mediante sublimazione sottovuoto che garantisce al prodotto finito importanti vantaggi che possono essere così riassunti :

valore nutrizionale e qualità organolettica uguali a quelli presente nel prodotto fresco di partenza

peso ridotto per l’assenza di acqua e quindi facilmente maneggiabile e più economicamente trasportabile

sicurezza sanitaria : l’assenza di acqua impedisce lo sviluppo di batteri

totale assenza di additivi e/o conservanti : il prodotto è stabilizzato per l’azione del freddo e del vuoto

facilità di utilizzo : il prodotto si ricostituisce immediatamente con l’aggiunta di sola acqua o semplicemente a contatto con prodotti aventi alta percentuale di umidità

lunga conservazione : l’assenza di “acqua libera” consente al prodotto liofilizzato di poter avere una lunga conservazione fino a 24 mesi, stoccando il prodotto semplicemente lontano da fonti di umidità e a temperatura ambiente.

facile stoccaggio : il prodotto liofilizzato non necessita della catena del freddo con conseguente riduzione dei costi di stoccaggio.

untitled
ALTA CUCINA A CASA TUA IN POCHI ISTANTI

Conservare la fragranza e la consistenza degli ingredienti inalterati nel tempo : è un sogno divenuto realtà grazie alla tecnica della liofilizzazione. Al momento in cui si aggiunge l’acqua nella giusta quantità ed alla temperatura indicata, le materie prime tornano fresche e profumate !! Oggi è addirittura possibile disporre di preparazioni di alta cucina, ricette da grande chef e…pronte per l’uso. L’assenza di conservanti consente di avere un gusto ed aroma “autentici” e comparabili al prodotto fresco.

Novità davvero stimolanti sono ad esempio le creme o vellutate, i sughii gamberettii formaggi, i funghi liofilizzati.

Basta versare infatti il contenuto della confezione in acqua bollente, mescolare, riportare a bollore ed è pronta la Crema di Funghi porcini o di spinaci, di asparagi. di pomodoro, di cipolla e formaggi o ancora di gamberetti
Oppure, mentre si cuoce la pasta od il riso, si versa un po’ dell’acqua di cottura (già salata) sul sugo liofilizzato ai quattro formaggi, al pesto genovese , alla carbonara o al gorgonzola per ottenere un primo piatto squisito.
Basta invece aggiungere semplicemente acqua fredda alla quantità di gamberetti desiderata, attendere 3-4 minuti, scolarli per ottenere deliziosi ed appetitosi gamberetti di qualità pronti per essere consumati al momento come semplice antipasto od ingredienti di ottimi primi piatti e controrni.
Basta spargere direttamente sulla pasta il parmigiano o pecorino liofilizzati alla stessa stegua dei formaggi grattugiati freschi per ottenere un risultato qualitativo incredibile.
Infine i Funghi Porcini a fette : immersi in acqua per circa 30 secondi e scolati, sono già pronti e puliti per essere utilizzati come ingedienti di contorni o sughi per la pasta. Nei risotti è sufficiente aggiungerli quando l’aqua non è ancora stata assorbita completamente dal riso nella pentola ed in pochi istanti avrete
un ottimo risotto ai funghi porcini.